Mare in autunno: le Canarie sono la scelta giusta

Tutti associano l’estate alla bellezza delle spiagge e dei paesaggi balneari ma in pochi sanno che il mare in autunno è uno spettacolo incantevole. La penisola italiana è costellata da meraviglie. Il litorale a costa mista si sviluppa alternando estesi arenili di sabbia finissima e dorata a scogliere di rara bellezza che colano a picco nell’acqua. Le coste italiane e soprattutto quelle salentine assomigliano molto al litorale spagnolo.

La voglia di fare le valige. L’epoca del post covid

Dopo due anni di limiti e restrizioni, il 2022 si è aperto all’insegna di una nuova e faticosa libertà conquistata attraverso piccolissimi passi. Così in molti, bagaglio in mano, hanno scelto di tornare alle vecchie abitudini tornando a viaggiare alla scoperta dell’Italia e del mondo. L’estate ha visto un boom di presenze ma rispetto al biennio appena trascorso tante persone hanno riconsiderato le vacanze fuori porta o le hanno programmate per il prossimo autunno.

Le Canarie. Un posto da conoscere

Le Isole Canarie sono un arcipelago di sette isole maggiori ed altre isolette minori, tutte di origine vulcanica, situate nell’Oceano Atlantico al largo dell’Africa nord-occidentale. Insieme, formano una comunità autonoma della Spagna. Le sette isole principali sono Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma, La Gomera, El Hierro. Se si opta per una vacanza di qualche giorno è possibile visitarle anche tutte, se si ha poco tempo a disposizione, invece, è consigliabile fare una ricerca per comprendere quale tra queste meraviglie è più vicina ai propri gusti e aspettative.

Consigli utili per i “naviganti”. Il viaggio

Raggiungere le Isole Canarie è molto semplice. Il viaggio in aereo può durare da 40 minuti a due ore ed è possibile spostarsi da un’isola all’altra via mare o con voli interni che collegano le isole. Le partenze, solitamente, sono da Roma o Milano verso gli aeroporti internazionali di Los Rodeos a Tenerife nord, Reina Sofia a Tenerife Sud, La Gomera Tenerife, Gran Canaria Las Palmas, Valverde Hierro, Fuerteventura Puerto del Rosario, serviti da diverse compagnie.

Il clima. Cosa mettere in valigia

Quando si parte in vacanza, soprattutto durante la stagione autunnale, è doveroso chiedersi quali capi mettere in valigia! In merito a ciò è bene sapere che in queste zone il clima è particolarmente mite. Le isole Canarie, infatti, si trovano proprio sull’Atlantico, poco a nord del Tropico, e a breve distanza dalle coste di Marocco e Sahara Occidentale. Una posizione che garantisce un clima temperato sebbene a Tenerife o El Hierro si registrano frequentemente microclimi più freschi e nuvolosi. Le isole orientali di Lanzarote e Fuerteventura sono sferzate da venti che le rendano il luogo ideale per gli appassionati di surf. L’ideale è vestirsi a cipolla e portare un impermeabile leggero per essere pronti a tutto e ovviamente il costume da bagno!

L’autunno sì ma attenti alle mezze stagioni!

Il periodo migliore per visitare questi paradisi naturalistici è ovviamente la primavera. Ma in realtà, nel corso dell’intero anno, ci sono molte cose da vedere e da fare! Il rischio è quello di imbattersi nelle perturbazioni tipiche dell’inverno o dell’autunno avanzato con abbassamenti di temperature e possibili precipitazioni. Anche il vento può rovinare le vacanze ma tutto dipende dalle personali esigenze e da come si intende vivere la vacanza.

Cose da fare e vedere alle Canarie

  1. Immergersi nella natura attraverso un tour di 3 o 5 ore a bordo di un catamarano ecologico alla scoperta di balene e delfini!
  2. Tour di 40 minuti nel sottomarino Squalo D’oro alla scoperta dei fondali di Puerto de Mogán. La nave è lunga 18 metri e larga quasi 4. È dotata di uno schermo per ogni passeggero in modo da poter vedere le manovre durante le immersioni ed emersioni. Raggiunge una profondità di 25 metri ed offre un’esperienza unica!
  3. Scoprire a piedi le isole e le bellezza naturalistiche che offrono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.