Neuschwanstein e il suo castello

Il Castello di Neuschwanstein è stato il protagonista del cartone Disney de “La Bella Addormentata nel Bosco” e proprio il paesaggio idilliaco che lo circonda, fatto di una fitta foresta di abeti e di un laghetto dall’acqua cristallina, contribuisce a renderlo a tutti gli effetti un luogo “da favola”. E’ da considerarsi infatti come uno dei castelli più pittoreschi d’Europa.

Dove si trova il castello di Neuschwanstein?

Questo castello incantato si trova nelle vicinanze della città di Fussen, a pochi km dalla città di Schwangau, in Baviera e più precisamente nella Germania del Sud.

La Baviera è ricca di manieri dal fascino antico, che la rendono uno dei luoghi della Germania preferiti dai turisti e locali . In particolare, la costruzione di questo castello risale al 1869 ed è legata al volere di Ludwig II di Baviera. Essa era ispirata alle opere di Wagner, tanto amate dal re Ludovico II ed alle residenze medievali. Certamente il risultato è una struttura meravigliosa, immersa nella natura che avrebbe dovuto fungere almeno all’inizio come luogo di ritiro personale, lontano dagli occhi indiscreti. Il re ebbe infatti una vita piuttosto riservata: non si sposò mai ed annullò il matrimonio con la principessa Sofia, combattendo costantemente la sua omosessualità per rimanere fedele ai suoi principi cattolici. I castelli fatti da lui costruire durante il suo regno sono uno dei maggiori introiti per l’intera regione a sud della Germania.

Il castello di Neuschwanstein è conosciuto soprattutto per il meraviglioso panorama a cui esso da vita…ma ne vale la pena anche vederlo al suo interno. Anche gli interni di questa fiabesca struttura rivelano qualcosa dell’animo profondo del re Ludovico II…sembra proprio di passeggiare all’interno di un castello uscito dalle favole.

Sarà possibile provare questa sensazione nella Sala del Trono , alta 13 m e e circondata da tre arcate che culminano in un’abside dove si trova il trono. La Sala dei Cantori è invece la più grande dell’intero castello: si tratta di una vera e propria ode alla cultura cavalleresca del Medioevo.

Nonostante il castello sia stato costruito in passato, esso conteneva alcuni particolari dettagli e tecnologie tutt’altro che antiche. La sala da pranzo era infatti collegata con un ascensore alla cucina in modo che i piatti potessero arrivare a tavola ancora caldi. La cucina era collocata tre piani più sotto e sempre nella parte inferiore del Castello c’erano le stanze della servitù, sale piuttosto spoglie e arricchite solo con qualche mobile in legno.

La visita del palazzo richiede solitamente una 30ina di minuti…una volta completata non lasciatevi scappare alcuni luoghi vicino allo splendido castello. Il Marienbrucke è uno di questi. Si tratta di un ponte panoramico a 90 metri d’altezza da cui sarà possibile godere di una magica vista sul castello e sulle Alpi bavaresi. Anche la città di Fussen, con i suoi colori sgargianti è una delle mete più apprezzate in Baviera.

Un luogo da favola da visitare una volta nella vita!

Il Castello di Neuschwanstein è un castello fatato, collocato su una piccola montagna e circondato da una natura rigogliosa. La sua bellezza ha ispirato una delle favole più belle dell’intero repertorio cinematografico. Ancora oggi questa costruzione così singolare mantiene inalterato il suo fascino e continua ad attirare turisti da tutto il mondo. Bambini e viaggiatori curiosi si soffermano per qualche minuto ad osservare la bellezza e maestosità di una costruzione che, nonostante il passare dei secoli, continua a volerci raccontare nuove e segrete storie nascoste tra i meandri di quest’opera medievale che è ormai divenuta per tutti il simbolo di un luogo fatato, che lascia spazio all’immaginazione di grandi e piccini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.