Pisa: i luoghi più belli da visitare

Pisa è una città caratterizzata da una bellezza senza tempo. La torre pendente e la piazza dei Miracoli sono solo alcuni dei monumenti più incantevoli di questa città che conobbe l’apice della sua fioritura al tempo delle Repubbliche Marinare.

Pisa: alla scoperta di una delle città d’arte più belle d’Italia

La città di Pisa è conosciuta in tutto il mondo per la sua torre pendente in grado di attirare turisti e curiosi e pronti a scattarsi un selfie vicino a questo monumento tanto celebre. Pisa però non è solo la Torre pendente e Piazza dei Miracoli, ma possiede tantissimi altri tesori e monumenti dal valore culturale inestimabile ed invidiatici da tutto il mondo. Qui nasceva Galileo Galilei e qui ancora oggi si trova una delle università più prestigiose del mondo, la Normale di Pisa, oltre che la sede centrale del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) in cui lavorano alcuni tra i più grandi ricercatori italiani.

Pisa è davvero un museo a cielo aperto, una città in grado di sprigionare una bellezza senza tempo, ma allo stesso tempo è una città vivace e giovanile. Tra le attrazioni principali abbiamo come già accennato la Torre pendente, nata in realtà come campanile della Cattedrale Santa Maria Assunta, situata accanto. I lavori della Torre di Pisa durarono a lungo a causa della sua pendenza che tendeva ad oscillare di anno in anno. Oggi è stabile al 5%, e basta salire i 294 gradini per ammirare uno splendido panorama su Piazza dei Miracoli.

Piazza dei Miracoli è forse la piazza più famosa della città: qui, oltre alla torre, ci sono anche il Battistero e il Duomo. Il primo è dedicato a San Giovanni Battista, ed è considerato tra i più grandi d’Italia; il secondo invece, dedicato a Santa Maria Assunta è un vero e proprio capolavoro del romanico pisano, stile creato qui e poi diffusosi a Firenze e poi in tutta la Toscana. 

Dopo Piazza dei Miracoli, Piazza dei Cavalieri è la seconda piazza per importanza e per bellezza della città.  La progettazione della Piazza venne affidata da Cosimo I de’ Medici a uno degli architetti più conosciuti dell’epoca: Giorgio Vasari. Il magnifico Palazzo della Carovana, decorato con figure allegoriche e segni zodiacali, ospita oggi la Normale di Pisa. Sulla piazza spiccano anche Palazzo dell’Orologio , la Chiesa Santo Stefano dei Cavalieri e la statua di Cosimo I.

A Pisa è d’obbligo una passeggiata sui Lungarni, e cioè le diverse vie che fiancheggiano l’Arno e costituiscono spesso il punto di ritrovo dei tantissimi giovani che abitano la città. Il tratto più famoso è sicuramente il Lungarno Mediceo , che ospita alcuni degli edifici maggiori della città come il Palazzo Appiano, il Palazzo Toscanelli e la Chiesa di San Matteo in Soarta.

Facilmente raggiungibile a piedi è Borgo stretto, chiamato semplicemente “il Borgo” dai locali. Si tratta di uno dei quartieri più antichi e caratteristici della città e che corrisponde alla zona in cui i nobili ed i mercanti avevano le loro dimore nel passato , ma è anche la zona dei mercati medievali che si svolgevano sotto i suoi portici. Il fulcro del borgo è costituito da Piazza delle Vettovaglie , sede di un famoso mercato alimentare , che la sera si trasforma in una delle zone più vive della città grazie alla presenza di molti locali che offrono cibo del posto ed ottimi drink tutti da gustare. Qui sarà d’obbligo un’occhiata a Piazza del Pozzetto e ad altre due torri pendenti meno conosciute: la prima vicino alla Chiesa di San Nicola e la seconda nel complesso della Chiesa di San Michele degli Scalzi. 

Dove mangiare a Pisa

Pisa offre una grande varietà di ristoranti e trattorie dove è possibile gustare la cucina toscana tradizionale e altri piatti della cucina italiana. Ecco alcune opzioni per mangiare a Pisa:

  1. Osteria La Grotta del Gallo Nero – Questa trattoria tipica si trova nel centro storico di Pisa e offre piatti tradizionali toscani come la ribollita, la bistecca alla fiorentina e la trippa. Il locale è piccolo e accogliente, con un’atmosfera rustica e un ottimo rapporto qualità-prezzo.
  2. Trattoria La Buca – Situata nel centro storico di Pisa, questa trattoria offre una vasta selezione di piatti della cucina toscana, come la zuppa di farro, i crostini di fegato, la pasta al ragù e le scaloppine al limone. Il locale ha un’atmosfera accogliente e informale, con un’ampia scelta di vini toscani.
  3. Il Campano – Situato nella centralissima Piazza dei Cavalieri, questo ristorante offre una cucina tradizionale toscana e italiana, con piatti come i ravioli di ricotta e spinaci, la ribollita, il baccalà e la lasagna. Il locale ha un’atmosfera elegante e raffinata, con una grande terrazza all’aperto che offre una vista panoramica sulla piazza.
  4. La Taverna di Emma – Situata nella zona di San Francesco, questa trattoria offre una cucina tipica toscana con un tocco di modernità. Il menu include piatti come i pici al ragù di cinghiale, il coniglio al vino rosso e il filetto di manzo con salsa al pepe verde. Il locale ha un’atmosfera accogliente e informale, con un’ampia scelta di vini locali.
  5. La Scaletta – Situato in una suggestiva piazzetta del centro storico di Pisa, questo ristorante offre piatti della cucina italiana, tra cui pizza, pasta, antipasti e insalate. Il locale ha un’atmosfera informale e accogliente, con un’ampia scelta di vini e birre artigianali.

Dovre dormire a Pisa

Pisa offre una vasta scelta di alloggi, tra cui hotel, bed and breakfast, ostelli e appartamenti vacanza. Ecco alcune opzioni per dormire a Pisa:

  1. Hotel Bologna – Situato nel cuore del centro storico di Pisa, a pochi passi dalla Torre Pendente, questo hotel a quattro stelle offre camere spaziose e confortevoli, dotate di aria condizionata, TV satellitare e connessione Wi-Fi gratuita. L’hotel dispone anche di un ristorante, un bar e un parcheggio privato.
  2. Relais Centro Storico – Situato in una posizione centrale, a pochi passi dalla Torre Pendente e dalla stazione ferroviaria di Pisa Centrale, questo bed and breakfast offre camere confortevoli e arredate con gusto, dotate di aria condizionata, TV e connessione Wi-Fi gratuita. La struttura dispone anche di una terrazza all’aperto e di una colazione a buffet inclusa nel prezzo.
  3. Hostel Pisa Tower – Situato a pochi passi dalla Torre Pendente, questo ostello offre camere e dormitori confortevoli, dotati di aria condizionata e armadietti personali. La struttura dispone anche di una cucina in comune, una sala comune con TV e una terrazza all’aperto.
  4. Grand Hotel Duomo – Situato in una posizione centrale, vicino alla Torre Pendente e alla Cattedrale di Pisa, questo hotel a quattro stelle offre camere spaziose e confortevoli, dotate di aria condizionata, TV satellitare e connessione Wi-Fi gratuita. L’hotel dispone anche di un ristorante, un bar, una piscina all’aperto e un parcheggio privato.
  5. My Way – Situato nel centro storico di Pisa, a pochi passi dalla Torre Pendente, questo appartamento vacanza offre una soluzione ideale per le famiglie o i gruppi di amici che desiderano un alloggio indipendente. L’appartamento dispone di una cucina completamente attrezzata, un soggiorno, due camere da letto e due bagni. La struttura dispone anche di connessione Wi-Fi gratuita.

Come arrivare a Pisa

  • In aereo: L’aeroporto di Pisa, chiamato anche Aeroporto Internazionale Galileo Galilei, si trova a circa 2 chilometri dal centro città. L’aeroporto è collegato alla stazione ferroviaria di Pisa Centrale con un servizio di treni regionali, e con il servizio di autobus Pisamover. Inoltre, l’aeroporto è collegato a numerose città italiane ed europee tramite voli diretti o con scali intermedi.
  • In treno: Pisa è ben collegata alle principali città italiane tramite la rete ferroviaria nazionale. La stazione ferroviaria di Pisa Centrale si trova nel centro della città ed è collegata con numerose città italiane come Firenze, Genova, Roma, Milano e Venezia.
  • In autobus: È possibile raggiungere Pisa in autobus tramite le numerose compagnie di autobus che collegano la città con altre città italiane ed europee. La stazione degli autobus si trova vicino alla stazione ferroviaria di Pisa Centrale.
  • In auto: Pisa è raggiungibile in auto tramite l’autostrada A12, che collega la città con Genova e Livorno. Inoltre, la città è anche collegata alla superstrada Firenze-Pisa-Livorno (FI-PI-LI), che collega Firenze con Pisa e Livorno.
  • In bicicletta: Pisa è una città molto bike-friendly ed è possibile raggiungerla in bicicletta attraverso le numerose piste ciclabili che collegano la città con le città vicine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.