Parigi: come personalizzare il tuo viaggio nella città più romantica

Parigi è una città magica, ricca di storia e di cultura, situata lungo la Senna, Parigi è una destinazione popolare per i turisti di tutto il mondo.

La città è famosa per i suoi monumenti iconici come la Torre Eiffel, lArco di Trionfo, Notre Dame e il Louvre. ma anche per innumerevoli caffè, boutique, teatri, bistrot, musei, gallerie darte, quartieri caratteristici, bar, parchi e molti altri.

Parigi ha anche una ricca vita notturna con club, bar, discoteche e ristoranti di tendenza infatti la città offre anche una varietà di attività culturali come visite guidate, concerti, festival, spettacoli di cabaret e molti altri. Insomma, Parigi è una città che offre qualcosa per tutti.

Un viaggio a Parigi per dar voce ed occhi alle proprie emozioni

Se avete in programma un week end a Parigi, preparatevi a sentire inondato il vostro cuore di un’energia e di un fascino a dir poco magici. Se condividete poi la vostra vacanza con la vostra dolce metà allora ci sono alcuni luoghi che dovrete assolutamente visitare per rendere la vostra permanenza a Parìs un sogno indimenticabile.

La Torre Eiffel è un pò il simbolo di Parigi nel mondo: questa torre in ferro, tanto criticata in passato sembra quasi toccare le nuvole ed è oggi il monumento più visitato della città. Una visita con foto sotto la Torre è un obbligo per chiunque visiti Parigi, così come attendere l’illuminazione notturna ed i giochi di luci che danno reinterpretazioni e vesti sempre nuove ad uno dei monumenti più conosciuti della città e simbolo della Francia nel mondo.

Mont Matre era una volta il quartiere più irriverente di Parigi. Noto anche come Quartiere Maledetto, qui si recavano tutti gli artisti in cerca di fortuna e i borghesi annoiati a caccia di prostitute e del Moulin Rouge. Furono qui artisti come Van Gogh, Modigliani e Picasso. Oggi è uno dei quartieri da cui ammirare l’intera città e godersi un panorama mozzafiato!

A Parigi si trova uno dei palazzi più belli e suntuosi del mondo: la reggia di Versailles riflesso della potenza e delle vittorie del Re Sole: qui è possibile fare un vero e proprio salto nel passato ed respirare l’antica vita di corte dei cortigiani che qui passavano gran parte del loro tempo a servire Luigi XIV. 

Parigi non è solo la città dell’amore: qui si trovano alcuni dei musei più importanti al mondo, contenenti opere di artisti famosissimi come Picasso, Leonardo da Vinci, Monet Manet e Gauguin.

Innanzitutto il Louvre, con la sua bellezza architettonica, ma soprattutto artistica è uno dei musei più importanti della capitale: oltre alla celebre Gioconda di Leonardo ci sono tantissimi opere che vale la pena osservare, anche se sarà impossibile vederle tutte a meno che non si decida di tornarci una seconda volta.

Il Museo D’Orsay a Parigi è costruito nella vecchia stazione d’Orsay e ha un fascino antico e prezioso: la struttura e l’architettura del museo sono in stile moderno, ma osservando il complesso da determinati punti , ci si ritroverà sorpresi di scorgere lo scheletro appena accennato della vecchia stazione. Anche qui le opere d’arte contenute costituiscono un tesoro prezioso da custodire: l’autoritratto di Van Gogh, le ragazze tahitiane di Gauguin e infine i coloratissimi prati di Manet ed i papaveri di Monet incanteranno i visitatori con i tocchi precisi delle pennellate di questi storici ed inarrivabili artisti.

Tra gli altri musei della città ce ne è uno interamente dedicato a Picasso, nel quale sono contenute all’incirca 3000 opere del pittore spagnolo, dai semplici schizzi ai più grandi capolavori tra disegni, dipinti e ceramiche. Oltre ai suoi lavori, il museo contiene dipinti di Cézanne, Matisse, Rousseau  che facevano parte della collezione privata dell’artista.

Gli Champs-Élysées, la strada più alla moda della città invece sono la tappa preferita per gli amanti della moda e dello shopping, un luogo da visitare soprattutto di sera quando tutte le vetrine si illuminano. Da qui sarà possibile visitare anche l’Arco di Trionfo e l’obelisco di Luxor, due degli altri importantissimi monumenti della città.

Migliore zona dove alloggiare a Parigi

La zona più consigliata per alloggiare a Parigi è quella attorno al Louvre, è un quartiere vivace e multiculturale, con una storia che risale ai tempi dei re di Francia. La zona è ben servita dai mezzi pubblici e facile da raggiungere da quasi tutti i punti di interesse turistico di Parigi, infatti per spostarsi , consigliamo:
  • Metro: la rete di trasporto pubblico di Parigi è la più grande dEuropa, composta da 300 stazioni e 14 linee.
  • Autobus: ci sono centinaia di linee di autobus che collegano quasi tutti i quartieri della città.
  • Taxi: i taxi sono uno dei modi più veloci ed efficienti per muoversi a Parigi.
  • Biciclette: è possibile noleggiare biciclette in diverse parti della città oppure usufruire del servizio di bikesharing.
  • Auto a noleggio: è possibile noleggiare unauto in diversi punti della città.
  • Traghetti: ci sono diversi traghetti che collegano le rive della Senna.
  • Camminare: è possibile esplorare Parigi a piedi ed è uno dei modi migliori per vedere la città.

Dove Mangiare a Parigi

Parigi è una città con una grande varietà di ristoranti, dai ristoranti di lusso ai bistrot più semplici. Ecco alcune delle migliori opzioni gastronomiche della capitale francese:

  • Le Cinq: uno dei migliori ristoranti di Parigi, situato allinterno del famoso hotel Four Seasons Georges V.
  • Le Relais de lEntrecôte: uno dei più famosi bistrot di Parigi, offre un menù fisso a base di carne alla griglia e verdure.
  • LAtelier de Joël Robuchon: uno dei migliori ristoranti stellati di Parigi, con uneccellente cucina francese moderna.
  • Le Comptoir de lArc: un ristorante situato in una delle zone più trendy di Parigi, offre un menù di piatti francesi

La cucina Francese, un viaggio nella gastronomia Parigina

La cucina francese è una delle cucine più rinomate al mondo. È ricca di sapori e aromi, ed è stata influenzata da altre cucine europee, come quella italiana, tedesca, spagnola e belga. La cucina francese è nota per la sua abbondanza di carne, pesce, formaggi e prodotti a base di farina, come pane, pasticcini e crepes. I piatti spesso includono abbondanti salse e condimenti, come il burro, la crema, il vino, laglio, la senape e lerba cipollina. Sono anche popolari i dolci e i dessert. La cucina francese è nota anche per i suoi alti standard di qualità, che prevedono lutilizzo di ingredienti freschi e di prima scelta.

Come arrivare a Parigi

Parigi è facilmente raggiungibile in aereo, treno o auto.

  • In aereo: Parigi ha due aeroporti principali, lAeroporto di Charles de Gaulle e lAeroporto di Orly. Ci sono voli diretti da molti aeroporti internazionali, come Londra, New York, Tokyo, Los Angeles e Sydney.
  • In treno: Parigi è ben collegata con le principali città europee come Londra, Amsterdam, Bruxelles e Francoforte.
  • Ci sono due stazioni ferroviarie principali, la Stazione di Gare du Nord e la Stazione di Gare de lEst, che servono la maggior parte dei treni internazionali.
  • In auto: Parigi è facilmente raggiungibile anche in auto dalle principali città europee e dalle città costiere della Francia. Ci sono tre autostrade principali che portano a Parigi: lAutostrada del Sole, lAutostrada A6 e lAutostrada A10.

Ultimi consigli prima di partire per Parigi

  1. Assicurati di avere una carta della metropolitana: è il modo più semplice per spostarsi in città.
  2. Se hai tempo, fai una passeggiata lungo la Senna per ammirare la vista.
  3. Assicurati di visitare la Cattedrale di Notre Dame e lArco di Trionfo.
  4. Se ami larte, non perdere loccasione di visitare il Louvre.
  5. Approfitta dei caffè allaperto che troverai in tutta la città.
  6. Non perdere loccasione di visitare uno dei numerosi mercati allaperto per unesperienza unica.
  7. Assicurati di visitare i giardini di Tuileries per godere di un po di pace e tranquillità.
  8. Se ami lo shopping, assicurati di visitare il popolare quartiere di ChampsÉlysées.
  9. Assicurati di provare la cucina locale.
  10. Se ami lavventura, prenditi una giornata per visitare le grotte di Parigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.